Consigli utili su come pulire un Materasso dalla Pipì

con Nessun commento

Per dormire al meglio e recuperare le forze vi è bisogno di un materasso di alta qualità che doni il giusto comfort. Il materasso oltre a rappresentare il benessere può però sempre subire degli inconvenienti come la pipì al letto dei vostri bambini. L’odore delle macchie di urina è molto sgradevole ma grazie ad alcuni semplici rimedi si possono rimuovere le macchie e si può impedire che l’odore rimanga sul materasso. I rimedi tradizionali non sempre riescono a mandar via la macchia, scopriamo insieme tutti i rimedi sia per le macchie umide o secche.

Rimedi facili e veloci per rimuovere l’urina dal materasso

Se la macchia è secca e l’urina è già penetrata nel materasso uno dei rimedi più utilizzati è quello del bicarbonato di sodio. Per eliminare la macchina bisogna cospargere una buona quantità di bicarbonato sulla macchia interessata e attendere circa 5-10 minuti che agisca. Dopodiché la macchina dovrebbe essere sparita e quindi aspirare i residui di bicarbonato rimasti.

Un altro metodo molto efficiente è quello dell’acqua ossigenata, bisogna procurarsi dell’acqua ossigenata 30 volumi e del cotone, imbevere il cotone di acqua ossigenata e passarlo sulla macchia di urina. Lasciare agire per qualche minuto e successivamente bagnare con una spugna la parte interessata finché la macchia non sparisce completamente. Infine asciugare con un phone avendo cura però di proteggere il materasso.

Se la macchina di urina è secca è necessario inumidire la parte interessata con dell’acido borico e strofinare con uno straccio asciutto per qualche minuto e lasciare che la macchia si asciughi, possibilmente alla luce solare. Se necessario ripetere l’operazione più volte.

Se invece l’urina risulta bagnata e umida sarà più facile toglierla, basta asciugarla con un po di carta assorbente e allo stesso tempo inumidire la zona con dell’acqua in questo modo l’odore di urina dovrebbe scomparire. Ma per eliminare i batteri dell’urina basta utilizzare l’aceto o l’alcool e lasciare asciugare il materasso all’aria aperta, ma se non vi è ventilazione basta utilizzare il phone.

Se il problema può ripetersi spesso l’unica soluzione è quello di prendere delle precauzioni.

I consigli presenti in questo articolo sono forniti da chi con amore si occupa della vendita di Materassi a Formia e Fondi ovvero: DormHouse – Centro esclusivo Permaflex.